sabato 7 febbraio 2015

Come organizzare: le calze

organizzazione calze
 
Oggi trattiamo un argomento che mi sta particolarmente a cuore: i collant. A me piace indossare gonne e vestiti, quindi possiedo un discreto numero di collant, principalmente scuri e qualche paio a fantasia. Sin da bambina l'organizzazione dei collant è stato un incubo. Li tenevo in un cassetto che si riduceva sempre nel caos e non riuscivo mai a trovare quello che mi serviva. Inoltre io indosso molte calze di lana di quelle grosse e ingombranti.

Come ho risolto il problema  delle calze?
Ho comprato uno di quei pacchi di divisori per cassetti dell'Ikea. Li ho utilizzati per sistemare tutta la biancheria (mutande, reggiseni e calzini). In uno dei divisori piu' grandi e di forma quadrata ho anche sistemato le calze.
Per tenere i collant separati gli uni dagli altri (credo che il loro maggiore divertimento sia annodarsi tra di loro) e soprattutto per evitare che si sgualciscano tengo ogni paio dentro un sacchetto per conservare gli alimenti. Ho comprato anche questi all'Ikea e mi sono trovata bene perchè hanno una chiusura molto buona. Inoltre ci sono sacchetti di due dimensioni che cosi' possono andare bene sia per le calze normali, sia per quelle grosse di lana.
Dentro il sacchetto ripongo i collant ripiegati e poi dispongo i sacchetti in verticale, all'interno della scatola. 

pallini adesivi
A cosa servono i pallini colorati?
Io uso i pallini colorati per distinguere il tipo di calza secondo il numero di denari (qui trovi altri modi alternativi per organizzare casa con i pallini adesivi). Uso un codice colore:
rosso: 20 denari
verde: 40-60 denari, calze coprenti
blu: calze di lana
giallo: autoreggenti

Normalmente riesco a vedere il colore direttamente dal sacchetto, ma se proprio ne sento il bisogno posso scrivere il colore sul pallino.

Quando uso un paio di calze, metto subito il sacchetto vuoto accanto a questa scatola, sempre all'interno del cassetto della biancheria. In questo modo dopo aver lavato le calze posso riporle facilmente nel loro sacchetto originale e non faccio confusione.
Semplice ma efficace, uso questo metodo da qualche anno ormai e devo dire che funziona anche per una pigrona come me.

Buona organizzazione a tutti!

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...