domenica 24 agosto 2014

Come organizzare: la biancheria da letto

biancheria da letto

Mi sono trasferita da poco in un un nuovo appartamento e sono davvero pochi i mobili che ci siamo portati dietro, perchè l'appartamento precedente era già ammobiliato. Uno di questi è questa cassettiera, un regalo del proprietario dell'appartamento che la voleva gettare:

ikea torva
cassettiera Torva (Foto tratta dal sito: www.ikea.it)

Contiene: 1) tovaglie 2) asciugamani 3) lenzuola. I cassetti sono alti 16 cm e profondi 33 cm e sono sempre stati straripanti, soprattutto quello delle lenzuola che immancabilmente andavano ad invadere gli altri cassetti. Nella nuova casa ho molti più spazio così ho approfittato per fare ordine nella cassettiera riducendo il suo contenuto.

Oggi ci concentriamo sulla biancheria da letto.

Cosa contiene ora il cassetto delle lenzuola?

organizzazione lenzuola
A sinistra ci sono federe del cuscino che non appartengono a set (di solito metto doppie federe quindi ho delle federe bianche extra). Queste le piego e le impilo una sopra l'altra perchè sono tutte uguali, non ho difficoltà a seglierle.

A destra invece ci sono lenzuola con gli angoli e coprimaterassi. Questi li piego e li tengo in verticale. Prima li impilavo uno sull'altro, ma così non potevo impilarne più di due o massimo tre (forzando il cassetto ogni volta che aprivo e chiudevo) e soprattutto facevo esplodere tutto quando volevo il lenzuolo che stava sotto (e chissà perchè era sempre l'ultimo). In questo modo invece sono tutti visibili, facilmente prendibili e se guardate bene ci sono un paio di centimetri di bordo libero. Con il metodo verticale, non c'è il rischio che per pigrizia metta qualcosa sopra che andrà ad inficiare la chiusura del cassetto (come succedeva sempre prima).

Il trucco per rendere tutto facile è posizionarli con la parte curva (cioè dove si piega) verso l'alto: in questo modo restano bene impilati e non perdono la forma che gli date. Come potete vedere dalle foto io non stiro la biancheria da letto, trovo che sia un grande consumo di tempo...che non ho. Quindi è bene avere un sistema che non peggiori tutto lasciando le lenzuola più stropicciate di quello che non sono già.

organizzazione lenzuolaE le lenzuola?
Lenzuola e copripiumini stanno in un armadio a muro nel corridoio. Piego tutto e inserisco in una delle federe, così l'intero set viene messo via insieme e non devo andare a scavare in un nessun cassettto in cerca delle federe perdute.

Come mi ha migliorato la vita questo nuovo sistema?
Ora è tutto più semplice: se devo fare il letto prendo uno dei set e ci trovo tutto dentro, mi basta poi aprire il cassetto (che ora si apre benissimo...praticamente un sogno) e facilmente posso prendere le sotto-federe e scegliere un lenzuolo con gli angoli. Fatto.

E le coperte?
Coperte, piumini e cuscini extra per gli ospiti sono stati tutti messi nei cassetti sotto il letto. Abbiamo preso questo letto dall'Ikea (Mandal), insieme alla testiera in legno come si vede nella foto. Ha quattro cassetti bassi ma molto profondi, dove ho sistemato tutte quelle cose ingombranti che prima dovevo tenere nell'armadio.
letto con cassetti


E voi come organizzate la vostra biancheria da letto?

Buona organizzazione a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...