lunedì 1 dicembre 2014

Come organizzarsi durante un trasloco: come preparare gli scatoloni

organizzazione trasloco, scatoloni
Abbiamo già parlato di dove trovare gli scatoloni, quando riempirli e dove metterli. Oggi voglio condividere un po' di consigli su come riempire gli scatoloni.

Usiamo il buonsenso: scatoloni piccoli per cose pesanti e scatole più grandi per cose più leggere. Mentre riempiamo è bene ogni tanto fare la prova per capire se siamo ancora in grado di sollevare la scatola con le nostre forze. Riempire gli scatoloni è l'occasione giusta per fare un po' di "decluttering", di eliminazione del superfluo. Quando mettiamo via le cose chiediamoci se ne abbiamo davvero bisogno, se sappiamo già dove poter riporre questo oggetto nella nuova casa. Teniamo sempre a mente le nostre 5 regole d'oro.

Meglio riempire gli scatoloni con cose che andranno a finire nella stessa stanza. Questo consiglio è soprattutto dettato dal fatto che certe soluzioni salvaspazio si rivelano dei grattacapi una volta finito il trasloco, quando non ricorderemo più dove abbiamo imbucato un certo oggetto. (io ho cercato per due mesi la perforatrice). Ciononostante ci sono delle soluzioni che possiamo prendere in considerazione:
- riempire gli stivali (salvo poi appunto ricordarsi che li avevamo riempiti e non riporli così come sono fino al prossimo inverno)
- riempire vasi o terrine con cose della cucina come spezie o provviste dalla confezione piccola e morbida
- usare strofinacci, asciugamani e tovaglioli come protezioni anticolpi (ad esempio per tazze o altre cose fragili)
- non svuotare i cassetti e trasportarli insieme al loro contenuto. Per poter fare questo bisogna imballarli bene con la pellicola trasparente spessa.

Un'altra serie di consigli che io ho adottato durante il mio trasloco, in ordine casuale:
- quando riponiamo detersivi o prodotti da bagno ricordarsi di bloccare le confezioni, ad esempio mettere gli spray in posizione off o i distributori di sapone con il dosatore girato (come quando li si acquista per intenderci). - sempre per i prodotti da bagno tutte le confezioni aperte possono essere messe in sicurezza usando la pellicola trasparente.
- mettete più di un coprimaterasso sui materassi, in questo modo eviterete di sporcarlo.
- usare dei batuffoli di cotone nelle confezioni dei trucchi per evitare che si rompano.
- alternare un piatto di carta/tovagliolo ai nostri piatti per evitare che si rompano.
- fare una X usando dello scotch sugli specchi, per ridurre il rischio di rottura nel caso prendano colpi
- prima di staccare il computer e la televisione fare una fotografia di tutti i cavi nella loro posizione originale.

Infine c'è uno scatolone che è più importante di tutti, quello che dobbiamo tenere vicino a noi perchè non venga mescolato agli altri e perso di vista: il kit di sopravvivenza per la prima notte nella casa nuova, a cui dedico un post a parte.

Qui trovate le altre parti di questa miniserie sul trasloco:

Buon trasloco a tutti!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...